Spedizioni gratuite in Italia per ordini superiori a € 80 - Reso gratuito
80 ANNI DI STORIA

La storia del 154° Gruppo Volo iniziò il 25 ottobre 1940 nella base albanese di Berat, dove operò fino all'aprile 1941 come Gruppo Autonomo C.T. Una volta traferito in Italia nel novembre dello stesso anno, il Gruppo, soprannominato “Diavoli Rossi”, venne incaricato di eseguire missioni di pattugliamento principalmente sul Mar Egeo.

Grazie alle eroiche imprese dei suoi piloti durante la Seconda Guerra Mondiale, la bandiera del Gruppo venne decorata con la Medaglia d'argento al Valore Militare, onorificenza che lo erge a unico gruppo in servizio decorato al valor militare.

Sciolto al termine della guerra, il 154° Gruppo Volo venne ricostituito il 1° settembre 1952 in seno al 6° Stormo dell’Aeronautica Militare italiana di base a Ghedi, con cui condivide il celebre simbolo del “diavolo rosso”.

Il Gruppo viene inizialmente dotato di velivoli DH.100 “Vampire” e successivamente di F-84F “Thunderstreak”. Nel 1963 iniziò la conversione sul F-104G “Starfighter” fino al 27 agosto 1982, giorno dell'atterraggio sulla pista di Ghedi del primo iconico PA200 “Tornado” che utilizza tutt’oggi. Sin dai primi anni, il 154° Gruppo prese parte a diverse operazioni reali ed esercitazioni con missioni di attacco al suolo, interdizione tattica e ricognizione fotografica.

Oggi, assieme al 102° e al 155° Gruppo Volo, i Diavoli Rossi costituiscono il cuore operativo del 6° Stormo di Ghedi e si impegnano ogni giorno per garantire la difesa e la sicurezza dell'Italia e dei paesi Nato.

Scopri la capsule in edizione limitata dedicata all’80° anniversario del 154° Gruppo Volo “Diavoli Rossi”. Capi senza uguali e che raccontano, attraverso ricche stampe e ricami, la professionalità, il coraggio e la passione di uno dei più gloriosi reparti dell’Aeronautica Militare italiana.